mercoledì 24 settembre 2014

Marana abbandonata


Come promesso nel post precedente, qui vi mostro qualche foto (delle molte) che ho fatto durante l'ultima escursione a cima Marana. (che tra l'altro è un posto interessamenti per poter ammirare una bellissima alba... quindi penso proprio di rifarci visita)

Ho scattato molte fotografie, sia a colori che in bianco e nero.

Queste sono quelle che io ritengo più significative per raccontare la drammaticità di quel posto, abbandonato nel dopoguerra.

Le case (del borgo che da il nome alla cima del monte) sono ormai edifici fatiscenti, ma ricchi di storia e di dettagli moooooolto interessanti.

Chissà quante storie avrebbero da raccontare le pareti, se solo fossero in grado di farlo...







sabato 20 settembre 2014

prova obiettivo macro


Questo post l'ho creato giusto perché (qualche tempo) ho fatto qualche prova con il nuovo obiettivo macro.

Quindi ecco qualche immagine di test con qualche soggetto interessante, ma si sa che la natura ci regala sempre delle belle emozioni, soprattutto con la microfotografia, perché ti costringe a rallentare e notare tutti quei piccoli dettagli che altrimenti non noteresti.









sabato 23 agosto 2014

Lampi


Questo post è così..... giusto per farvi sapere che non sono morto.... ^_^

Temporalone di ieri sera... dalla finestra di camera mia.... (scattata comodamente da casa, senza nemmeno dovermi spostare... fantastico no???)




Anche la notte ed i temporali riescono a regalare delle immagini uniche.....


ciao ciao


Andrea


martedì 8 luglio 2014

Il cielo


Questa è la definizione di cielo (tratta di wikipedia):

"Il cielo è l'atmosfera della Terra o, per estensione, di un qualsiasi altro corpo celeste, vista dalla superficie. A causa della rifrazione e diffusione della luce del sole nell'atmosfera, di giorno il cielo appare di colore azzurro, con sfumature rosse o gialle all'alba e al tramonto. In caso di fenomeni meteorologici in corso, esso assume una colorazione grigiastra, più o meno scura. Di notte invece il cielo è buio e, quando non vi siano nuvole, vi si vedono la Luna (quando è sopra l'orizzonte) e le stelle: in questo caso si parla di cielo stellato.
Il colore azzurro del cielo è più scuro in alta montagna, a causa della minore densità dell'atmosfera. Sulla Luna, e su tutti i corpi celesti dove l'atmosfera manca del tutto, il "cielo" è perennemente nero e le stelle sono visibili anche di giorno."


Ma questa definizione non rende bene giustizia a quello che realmente è e noi riusciamo a percepire e vedere.

In questi giorni di continui temporali, i nostri occhi, ed in questo caso la mia reflex, lo vedono così....





(alberi tra temporale e sole)




Se noi aggiungessimo anche dell'acqua?????

Ecco l'effetto specchio....





E già che ci siamo, aggiungiamo anche un riflesso del sole al tramonto....







Tutto questo ci fa capire ancora che di più che il nostro pianeta Terra è unico, non dovremmo mai dimenticarlo.

Non sfruttiamolo questo piccolo puntino nell'universo, vogliamogli bene..... AMIAMOLO!!!!!!!!!

Noi esistiamo perché lui esiste!!!!......



Andrea


martedì 3 giugno 2014

Lago di Loppio


Questa è stata una gran gran bella uscita... non per la difficoltà o per lo sforzo, il bello è stato sentirsi raccontare dal vivo la storia di questo lago, dalle persone che lo hanno vissuto.

Non vi racconto la storia ma vi rimando a questo link.

Se avete letto la sua breve e disastrosa storia capirete da soli l'importanza che questa pozza di acqua ha avuto e deve avere tutt'ora, per questo si stanno facendo molti sforzi per ripristinare il tutto.

Ora è molto caratteristico, perché si vedono faggi, e altre alberi autoctoni ad alto fusto in mezzo al lago, ma sono destinati a marcire e a cadere, ma tutto questo serve per riportare "all'antico splendore" questo lago di vitale importanza per fauna e flora.